Le specializzazioni

  • Glaucoma: diagnostica di base ed avanzata (elaborando un proprio “Metodo Degrassi” ed un’innovativa applicazione del Color Doppler in campo oculistico)
  • Esami elettro-funzionali (P.A.C.: Perimetria Automatica Computerizzata; E.O.G.: Elettro-Oculo-Gramma; E.R.G.: Elettro-Retino-Gramma; P.E.V: Potenziali Evocati Visivi)
  • Terapia chirurgica degli annessi (neoformazioni, patologie flogistiche e distrofiche di palpebre e congiuntiva)
  • Diagnostica e trattamento delle patologie corneali (pachimetria corneale, topografia, microscopia endoteliale, “Cross-linking”, cheratoplastica, ecc.)
  • Correzione dei vizi di rifrazione (miopia, ipermetropia, astigmatismo), anche con lenti a contatto, diurne e notturne (ortocheratologia), chirurgica e parachirurgica
  • Superficie oculare e vie lacrimali (Test di Schirmer, B.U.T.: Break Up Time, L.V.L., ecc.)
  • Infiammazione, immunità ed allergie (blefariti, congiuntiviti, cheratiti, uveiti, ecc.)
  • Chirurgia del segmento anteriore (cataratta e presunta origine genetica della P.E.C.: Sindrome da Pseudo-Esfoliatio Capsulae)
  • Retinopatia diabetica (“Fundus”, Retinografia, F.A.G. retinica)
  • Degenerazione retinica maculare (Test di Amsler, O.C.T., TEST GENETICO)
  • Strabismo e prevenzione dell’ambliopia nell’infanzia
  • Correlazioni con patologie di interesse internistico e tossicità da farmaci (“iatrogena”)
  • Aspetti medico-legali del danno oculare
  • Correlazioni con la Medicina del Lavoro (addetti al VDT, ecc.) e l’idoneità alla patente di guida (Ergovision, senso cromatico, ecc.).
Share by: